18 000
clienti soddisfatti
Sconto 0%

Il tuo carrello è vuoto

Aggiungi un prodotto.

Se hai bisogno di aiuto, contattaci.

Benvenuto FAQ Blog Contatti Stato dell'ordine
Benvenuto Blog Dopo un lungo digiuno

Dopo un lungo digiuno

25.09.2023

Quando hai cinquant'anni, lo stress del lavoro è pazzesco e in più il tuo matrimonio sta crollando, non c'è molta energia da cui attingere. Stavo iniziando a pensare che l'unica cosa che potesse riscaldarmi fosse una bottiglia di buon rum caraibico, quando entrò nella mia vita lei.

Di qualche anno più giovane di me, ben fatta, intelligente, gentile e con una tale carica erotica che fin dalla prima volta che la incontrai capii che il sesso con lei doveva valere la pena. Vivevamo vicini da anni, ma non ci conoscevamo.

Non ha senso raccontare come ci conoscemmo, ma fu subito chiaro che avevamo molto da dirci e che a entrambi mancava la stessa cosa: un buon sesso e carezze al corpo e all'anima.

Dopo anni di digiuno, fu come un fulmine a ciel sereno. La prima volta fu un po' complicata dall'eccesso di alcool, che compromise la mia capacità di combattere, ma Karin non si lasciò scoraggiare. Così la portai presto nella mia casetta di campagna e feci del mio meglio per rimediare.

Non appena ci fummo tolti i bagagli dalle spalle, accesi il fuoco nel camino. Letteralmente e figurativamente. E capii cosa si provava quando una donna godeva davvero. Erano anni che non provavo la sensazione di una donna che gemeva dolcemente con le mani nei miei capelli mentre la leccavo. Che mi implorava di fermarmi, che mi voleva dentro di lei.

Per anni non sapevo cosa si provasse a tenere una donna sotto il culo e a scoparla fino a farla venire. Si contorceva sotto di me e io la tenevo stretta come se avesse una specie di crisi epilettica e volessi proteggerla dal mondo intero. La stavo eccitando, contorcendosi dentro di lei sempre di più. Quando finii di sborrare, scivolai fuori da lei e infilai due dita nella sua splendida fessura bagnata.

Non capisco come abbia potuto dire che era quasi impossibile farla venire. Passava da un orgasmo all'altro, le contrazioni erano imperdibili. Me lo stava facendo diventare così duro che potevo rifarlo in un attimo. Lei se ne accorse immediatamente, si sfilò, mi girò sulla schiena, si infilò tra le mie ginocchia e iniziò a succhiarmelo. Erano anni che non provavo una cosa del genere, invece mi ero rassegnato al fatto che mia moglie fosse disgustata e non volesse farlo. Ora avevo nel mio letto un esemplare che lo richiedeva da solo.

Le afferrai la testa e le andai contro la bocca. Avrei voluto venire fino in fondo, ma avevo paura di soffocarla. Lei ovviamente godeva, gemeva, succhiava ritmicamente, ma io ero nervoso e il mio cazzo cominciava ad ammosciarsi. Non volevo che pensasse di non essere in grado di farlo, lo sapeva fare benissimo. Volevo solo scopare.

La tirai su, la girai, le feci sporgere una gamba e la presi da dietro. La posizione animale era incredibile. Feci molta fatica a reprimere l'impulso di morderle la gola come fanno i leoni. Mi spaventava da morire.

Karin capì che qualcosa non andava e tra un gemito e l'altro chiese di cavalcarmi. Mi sdraiai di nuovo sulla schiena e la impalai su di me. Le afferrai i fianchi e aumentai il ritmo. Lei si piegò all'indietro e si aggrappò alle mie gambe. Guardavo i suoi seni rotondi muoversi ritmicamente.

Tesi i muscoli delle gambe e accelerai, avvicinandomi al finale, sentendo che sarebbe stata una fatica, ma che avrei respirato e tenuto duro. Per la seconda volta. Karin scosse la testa con incredulità:

"Quanti anni hai? Dimmelo o ti chiederò i documenti", disse ridendo.

Era adorabile e io rimpiangevo di non avere vent'anni. All'epoca potevo farlo sempre. Non ebbi nemmeno il tempo di scivolare via dalle braccia della ragazza prima che il mio cazzo fosse di nuovo eretto. Non si può ingannare l'età, mi rimproverai col pensiero. Mi sarebbe piaciuto tanto farla venire di nuovo. Ma lei non lo voleva. Parlammo ancora per un po' prima che suggerissi di fare la doccia insieme.

Iniziammo a lavarci a vicenda sotto i getti caldi. Lei si inginocchiò davanti a me e, mentre ci lavavamo, mi passò per la mente quante volte mi avevo fatto la sega nella doccia e avevo sognato che lei si inginocchiasse davanti a me. Il ricordo mi eccitò fino a farmi contrarre il cazzo di nuovo.

Karin ridacchiò e lo prese in bocca. Mi tirò indietro il prepuzio e cominciò ad accarezzarlo con la lingua e poi a succhiare, sempre più forte. Con una mano umida, la tirai verso di me. Non era ancora così duro e mi piaceva stare dentro di lei fino alla radice.

Lei si aggrappò e mi lasciò crescere di nuovo nella sua bocca. Spingevo e sentivo che diventava sempre più duro. Karin lo afferrò con due dita e le lasciai scegliere quanto in profondità mi facesse andare. Piegai la testa all'indietro.

La doccia era piena di vapore e mi sentivo dolce e debole allo stesso tempo. Lei mi strinse delicatamente le palle e cominciò a far vibrare la sua lingua sul frenulo. Non mi aspettavo di venire così in fretta, ma venni una terza volta.

Non pensavo di avere ancora molto dentro di me, ma Karin aveva chiaramente molto da ingoiare. Mi diede un bacio sulla punta del glande e cominciò ad alzarsi lentamente. Si sciacquò la bocca con la doccia e io cominciai a scusarmi quando iniziò a tossire.

"Ma che sei pazzo", mi fece l'occhiolino, "mi sono divertita. E il tuo seme mi piace davvero. Volevo solo baciarti e non sapevo se riuscissi a sopportare il sapore di te stesso. E mentre riuscii a ingoiare il tuo seme, ho inalato l'acqua, beh... Stupida".

Mi sta facendo impazzire. Ma prima di impazzire, voglio godermela il più a lungo possibile. Perché, se il destino vorrà compensarmi per lo stress e la fame degli anni passati, accetterò questa compensazione ansioso. E più di tre volte...
 
Potrebbe interessarti anche: Sessualità in età avanzata oppure Disfunzione erettile

Suggerimenti extra:

Con l'avanzare dell'età, i livelli di testosterone diminuiscono, a volte diminuisce anche la voglia di fare sesso, altre volte si ha ancora voglia ma ... non funziona più come prima. I problemi di erezione non sono rari e possono essere affrontati così come il calo della libido. Per sapere in quali modi è possibile aumentare la libido, cliccare qui.  

Una delle opzioni per affrontare la disfunzione erettile sono i farmaci che contengono principi attivi come il Sildenafil, il Tadalafil o il Vardenafil. Il farmaco più noto contenente sildenafil è il Viagra, che può essere acquistato solo con ricetta medica. L'uso di questi farmaci deve essere consultato con il medico, che vi aiuterà nella diagnosi e vi consiglierà il principio attivo più adatto a voi.

Sul mercato esistono anche prodotti generici, cioè prodotti che contengono lo stesso principio attivo dei prodotti originali. Nel nostro negozio di generici potete trovare i prodotti della categoria di Viagra Generico (sildenafil generico), Cialis Generico (tadalafil generico) e Levitra Generico (vardenafil generico). Nella nostra vasta gamma abbiamo anche i farmaci per eiaculazioni precoce oppure la Viagra femminile (nota anche come Viagra per donne oppure pillola rosa per le donne).

Maggiori informazioni su prodotti per trattare la disfunzione erettile sono disponibili nell'articolo Disfunzione erettile Farmaci.
 
Dalla categoria Viagra Generico consigliamo:

Dalla categoria Cialis Generico consigliamo:

Dalla categoria Levitra Generico consigliamo:

Potrebbe interessarti anche: L’aumento del testosterone

Autore: Marina Deluca

Prodotti correlati

Cobra Red 120 mg
In magazzino

Cobra 120 mg potrebbe essere proprio il prodotto che fa al caso tuo se stai cercando un farmaco efficace per i disturbi erettili.

da 19,00 €
Tadalis SX 20 mg
In magazzino

Stai cercando un trattamento di qualità ma al tempo stesso conveniente contro i disturbi erettili? Tadalis SX è un sostituto a tutti gli effetti del farmaco Cialis (il cosiddetto Cialis Generico) per il trattamento delle disfunzioni erettili.

da 16,00 €
Cenforce D 160 mg
Non disponibile

Cenforce D 160 mg è uno dei prodotti più venduti per il trattamento dell'eiaculazione precoce e della disfunzione erettile. Contiene lo stesso principio attivo del Viagra ed è arricchito con il principio attivo contro l'eiaculazione precoce, la dapoxetina.

da 29,00 €

Blog

Problemi di erezione: Il ruolo della partner

14.01.2024

I problemi di erezione non sono solo un problema fisico, ma influenzano notevolmente anche la psiche di un uomo e la sua relazione.

L'intero articolo

Problemi di disfunzione erettile e la visita medica

03.11.2022

Come faccio a sapere che dovrei consultare i miei problemi di erezione con il medico? A che tipo di medico devo rivolgermi? Come si svolge la visita?

L'intero articolo

L'estasi attraverso le lettere

14.08.2023

Erotismo nei moderni dialoghi letterari: Un invito a un'espressione eloquente e carismatica, dove i sentimenti suonano la melodia dell'arte.

L'intero articolo

Hai bisogno di aiuto?

Contattaci. Siamo pronti a rispondere a qualsiasi domanda riguardante i nostri prodotti.

Invia

Noi e i nostri partner abbiamo bisogno del tuo consenso all'uso dei cookie per analizzare e valutare il traffico sul nostro sito, e per poter personalizzare gli annunci. Fai clic su "OK" per dare il tuo consenso.

Rifiutare facoltativi Impostazioni OK