Avviso: Gli ordini contenenti Kamagra Oral Jelly verranno spediti non prima di mercoledì 1 giugno 2022

18 000
clienti soddisfatti

Il tuo carrello è vuoto

Aggiungi un prodotto.

Se hai bisogno di aiuto, contattaci.

Benvenuto FAQ Blog Contatti Stato dell'ordine
Homepage Blog Problemi di erezione a 20 anni

Problemi di erezione a 20 anni

02.09.2021

Le difficoltà nel raggiungere e mantenere un’erezione sono più spesso attribuite agli uomini maggiori. In realtà è un problema diffuso tra gli uomini spesso anche in età giovanile. Secondo alcune stime la disfunzione erettile colpisce fino all‘8 % degli uomini tra 20-30 anni e all‘11% degli uomini tra 30-39 anni.
 
Esiste una vasta gamma di cause della disfunzione erettile - da quelle fisiche (problemi cardiovascolari, diabete), attraverso le psicologiche (ansia da prestazione, stress, depressione) a quelle legate alle abitudini personali (uso eccessivo di pornografia). Le più frequenti vedremo in modo più dettagliato. Di seguito scoprirai come affrontarle. 

Cause fisiche

  • Malattie cardiovascolari, diabete
  • Obesità

Il sovrappeso è correlato al rischio delle malattie cardiovascolari, diabete di secondo tipo e al livello basso di testosterone. L’obesità può anche essere la causa della difficoltà a stabilire una relazione e la bassa autostima.

  • Farmaci (antidepressivi, farmaci per l‘ipertensione)

Se sospetti che i farmaci che stai assumendo possono essere correlati alla incapacità di raggiungere o mantenere l’erezione, consulti il tuo medico. Non interrompere mai l’assunzione del medicinale senza aver prima consultato il medico.

  • Alcol, fumo, droghe
  • Stanchezza, mancanza di sonno o scarsa qualità del sonno

La privazione del sonno porta alla riduzione della produzione di testosterone.

  • Mancanza di attività fisica, uno stile di vita sedentario
  • Immunità bassa
  • La malattia di La Peyronie
  • Condizioni post-traumatiche o post-operatorie
Problemi di erezione a 20 anni

Cause psicologiche

  • Depressione
  • Ansia
  • Stress, essere sfinito dal lavoro
  • Ansia da prestazione
  • Paura di una possibile gravidanza della partner
  • Sensi di colpa (scrupoli morali, infedeltà)
  • Insicurezza, inesperienza
  • Omosessualità repressa
  • Bassa autostima
  • Problemi correlati all’uso del preservativo

Cause legate alle abitudini personali

Abitudine prolungata alla masturbazione

Gli uomini che non hanno ancora avuto rapporti sessuali (vergini) o non hanno rapporti sessuali da molto tempo (ad esempio uomini single senza tendenza a frequentazioni sessuali accidentali), possono avere difficoltà nel raggiungere l’erezione, eventualmente l’orgasmo durante i rapporti sessuali tradizionali. Il contatto fisico a differenza del solito modo di masturbarsi, non è uno stimolo sufficiente per loro.
 

Uso eccessivo della pornografia

Il consumo di pornografia da solo non può causare un problema. Il problema si verifica quando l’uomo preferisce guardare la pornografia a stabilire relazioni reali. Sempre nuovi corpi, spesso fisicamente diversi dalla popolazione ordinaria, che dimostrano numeri di acrobazia, formano una immagine falsa sul comportamento sessuale nel mondo reale.

Allo stesso tempo questi corpi diventano stimoli sessuali per il consumatore di pornografia, senza dover sviluppare relazioni e abilità amorose e costruire una relazione con una persona. Ciò può portare alla disillusione dai corpi reali e dal comportamento reale dei partner vivi. Di conseguenza, può ridurre la capacità di avere rapporti sessuali normali e di trarne piacere.

Correzione della disfunzione erettile nei giovani uomini di età 20+

In giovane età, i problemi nel raggiungere e mantenere l’erezione sono più spesso provocati dalle cause psicologiche che fisiche (tuttavia, l’esame medico è sempre consigliato). La maggior parte delle suddette cause fisiche possono essere eliminate modificando il tuo stile di vita.

Smetti di fumare, riduci o elimina l'alcol, cambia abitudini alimentari, integra più attività fisica e migliora la tua igiene del sonno. 

Le cause psicologiche hanno diversi livelli di gravità e anche diversi modi di risoluzione.

Depressione e ansia  

Dovresti cercare soluzione con l’aiuto di uno psicoterapeuta, psicologo o psichiatra esperto.

Stress, essere sfinito dal lavoro 

Prova a identificare la sua origine e successivamente eliminarlo oppure almeno ridurre i suoi effetti (rilassati, liberati la testa, cambia il lavoro, l’ambiente)

Ansia da prestazione, incertezza, inesperienza 

Nessuno nasce dal imparato! Anche i migliori amanti una volta hanno avuto la loro “prima volta“. Fare l’amore non è una gara o un esame di maturità. A volte succede che non ci si riesce la prima volta o la seconda, nemmeno la terza volta.  Non sei il primo a sperimentare un inizio più lento.  Provate carezze (attività non coitali), sesso orale, masturbazione a vicenda. 

Ti potrebbe anche interessare: Problemi di erezione: Il ruolo della partner

Suggerimento: Un (!) bicchiere piccolo d’alcol può aiutare a rilassarti, due già potrebbero essere troppi. Un posto tranquillo senza il rischio di essere interrotti, una musica tranquilla, candele, un massaggio delicato… E non avere fretta!

Ti potrebbe anche interessare: Eiaculazioni precoce
Problemi di erezione a 20 anni

Paura della possibile gravidanza della partner

Ci sono diversi tipi di contraccezione. La soluzione più economica che allo stesso tempo protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili , è il tradizionale preservativo. Inoltre, un preservativo correttamente scelto può anche stimolare piacevolmente la donna e rallentare leggermente l’uomo troppo veloce.

Problemi correlati all’uso del preservativo

Esiste una vasta gamma di preservativi di varie dimensioni e spessori sul mercato. Il preservativo non deve essere troppo stretto per non stringere o troppo largo per non scivolare. 

I preservativi più forti aiuteranno a rallentare gli uomini che tendono all’eiaculazione precoce, mentre i preservativi extra sottili permettono una sensazione quasi naturale.

Per quelle persone che soffrono di allergia al lattice, esistono dei preservativi senza lattice, per i giocherelloni, ci sono preservativi colorati e con gusti diversi. Sicuramente non rovinerai nulla allenandoti da solo. Chi fa molta pratica, molto impara!

Senso di colpa (scrupoli morali, infedeltà)

Se si va contro la propria fede, contro la volontà dei propri genitori o, in generale, contro le regole morali condivise, è soprattutto una questione di propria coscienza.

Omosessualità nascosta

La miglior soluzione è vivere lì dove ci troviamo al sicuro. Se possibile, circondati dalle persone che ci accettano così come siamo, e vivere in modo che ci sentiamo liberi e noi stessi.

Bassa autostima

La bassa autostima in campo di sesso è di solito derivata da presunta imperfezione del proprio corpo (altezza, proporzioni, dimensioni e proporzioni dei genitali o mancanza di capelli). Ma il sexappeal non è direttamente proporzionale alla simmetria del viso o alla lunghezza del pene.

Ognuno ha qualcosa che può essere attraente per il partner giusto. Bisogna solo scoprire che cosa è.

Abitudine prolungata alla masturbazione

Imparare a raggiungere soddisfazione in altro modo dei nostri abitudini da anni, è questione di lungo tempo. Richiede pazienza di entrambi partner. È assolutamente raccomandato ridurre la masturbazione al minimo, provare altri modi di autostimolazione o almeno non masturbaci prima di un incontro amoroso.

Uso eccessivo della pornografia

Se non funziona lo stesso metodo come in caso di vincere la dipendenza dal modo imparato di masturbaci (vedi sopra), è opportuno cercare l’aiuto di un sessuologo o psicoterapeuta.

I problemi di erezione in età giovanile, generalmente, sono facilmente trattabili. Vale la pena provare a trovare la migliore strada per un‘erezione solida e per gioire nel fare l’amore. Così non sarà più necessario chiedere: “Cosa faccio se non ho un‘erezione?“


Autore: Marina Deluca

Fonti:
https://www.medicalnewstoday.com/articles/316215#ed-and-younger-people
https://healthengine.com.au/info/obesity-and-sexuality
https://www.forhims.com/blog/erectile-dysfunction-20s-causes
https://www.forhims.com/blog/porn-induced-erectile-dysfunction
https://www.forhims.com/blog/sexual-performance-anxiety-and-ed

Blog

Test della disfunzione erettile - Autoesame

10.08.2021

Il percorso per avere una migliore erezione inizia da un semplice autoesame, utilizzando un test di erezione.

L'intero articolo

Cura e rimedi della disfunzione erettile

04.08.2021

Prima di iniziare, abbiamo una buona notizia: la disturbo erettile può essere curato e il tasso di successo del trattamento è abbastanza alto oggi.

L'intero articolo

Eiaculazione precoce in domande e risposte

08.06.2021

Quanto dura in media un rapporto sessuale? Come soddisfare la mia partner se non duro a lungo nel sesso? Come aumentare la resistenza sessuale?

L'intero articolo

Hai bisogno di aiuto?

Contattaci. Siamo pronti a rispondere a qualsiasi domanda riguardante i nostri prodotti.

Invia

Noi e i nostri partner abbiamo bisogno del tuo consenso all'uso dei cookie per analizzare e valutare il traffico sul nostro sito, e per poter personalizzare gli annunci. Fai clic su "OK" per dare il tuo consenso.

Rifiutare facoltativi Impostazioni OK