Avviso: Gli ordini contenenti Kamagra Oral Jelly verranno spediti non prima di mercoledì 1 giugno 2022

18 000
clienti soddisfatti

Il tuo carrello è vuoto

Aggiungi un prodotto.

Se hai bisogno di aiuto, contattaci.

Benvenuto FAQ Blog Contatti Stato dell'ordine
Homepage Blog Maca Peruviana - proprietà benefiche ed utilizzo come integrazione

Maca Peruviana - proprietà benefiche ed utilizzo come integrazione

17.08.2018

La Maca Peruviana è una radice conosciuta ed apprezzata da millenni dalle popolazioni andine per le sue proprietà benefiche.

Al giorno d’oggi, questa radice, ha iniziato ad essere sempre più utilizzata anche in prodotti commerciali facilmente reperibili in tutto il mondo.


Le proprietà benefiche di questa radice risiedono soprattutto nella sua capacità di alzare le barriere protettive dell’organismo verso gli agenti esterni, come lo stress.

Questo è uno dei motivi principali per i quali viene utilizzata in prodotti per la cura della disfunzione erettile e dell’eiaculazione precoce.

È infatti risaputo come queste due patologie vengano spesso causate o incrementate dalla presenza di fattori esterni come ad esempio lo stress, l’ansia e comunque da tutti quei fattori che mettono ogni individuo alla prova durante la vita quotidiana.

Non ci si deve quindi stupire se questa radice trova posto all’interno di tutti quei prodotti naturali pensati appunto per gli scopi sopra citati.


Il discorso cambia invece per medicinali quali Red Cobra, nei quali non risulta solitamente presente, in quanto, il principio attivo contenuto negli stessi, grazie alla sua efficacia, riesce ad agire comunque in maniera positiva sull’organismo.

Cosa contiene

La Maca risulta essere interessante sia per la presenza al suo interno di alcuni minerali, ma soprattutto per il suo contenuto di amminoacidi essenziali:

  • Aminoacidi essenziali (leucina, lisina, metionina, fenilalanina);
  • Fosforo;
  • Alcaloidi;
  • Saponine;
  • Glucosinolati;
  • Ferro;
  • Manganese;
  • Calcio.

    Controindicazioni

    L’utilizzo della Maca Peruviana è sconsigliato in diverse situazioni come:
  • Nelle donne in gravidanza;
  • Nelle donne in fase di allattamento;
  • In soggetti che presentino patologie della prostata;
  • In soggetti che presentino disturbi tiroidei.

    Ovviamente l’assunzione deve essere evitata anche da tutti quei soggetti per i quali è stata provata un’ipersensibilità anche a solo uno degli elementi presenti nella radice stessa.


A parte queste occasioni, comunque, la Maca risulta essere una componente nella maggior parte dei casi ben tollerata dalla grande maggioranza dei soggetti.

Hai bisogno di aiuto?

Contattaci. Siamo pronti a rispondere a qualsiasi domanda riguardante i nostri prodotti.

Invia

Noi e i nostri partner abbiamo bisogno del tuo consenso all'uso dei cookie per analizzare e valutare il traffico sul nostro sito, e per poter personalizzare gli annunci. Fai clic su "OK" per dare il tuo consenso.

Rifiutare facoltativi Impostazioni OK