Avviso: Gli ordini contenenti Kamagra Oral Jelly verranno spediti non prima di mercoledì 1 giugno 2022

18 000
clienti soddisfatti

Il tuo carrello è vuoto

Aggiungi un prodotto.

Se hai bisogno di aiuto, contattaci.

Benvenuto FAQ Blog Contatti Stato dell'ordine
Homepage Blog Gingko Biloba - proprietà ed utilizzo nella medicina moderna

Gingko Biloba - proprietà ed utilizzo nella medicina moderna

21.08.2018

Una delle piante conosciute nel mondo Orientale sin da tempi antichissimi per i suoi effetti benefici, ed utilizzata solo da tempi relativamente recenti nel mondo occidentale, stiamo parlando del Gingko Biloba, scopriamone insieme le caratteristiche.

Proprietà fondamentali

Apprezzata sin da tempi antichissimi in Oriente soprattutto per le sue proprietà antiossidanti, la pianta del Gingko Biloba è iniziata ad essere frequentemente utilizzata all’interno di medicinali e prodotti per la cura delle più diverse patologie.

È infatti possibile ritrovare i suoi estratti all’interno di prodotti per la cura della disfunzione erettile, come Orviax, oppure in integratori generici, adatta alla prevenzione dall’invecchiamento prematuro.

Meno frequente è invece l’utilizzo del Gingko Biloba all’interno di medicinali quali Cenforce 200mg

I principali effetti benefici di questo estratto sono:

  • Capacità antiossidanti: grazie alla presenza di flavonoidi, molto noti ed apprezzati per le loro proprietà antiossidanti;
  • Miglioramento della circolazione periferica;
  • Riduzione della ritenzione idrica;
  • Mantenimento dello stato di salute e dell’efficienza mentale.

Modalità d’assunzione


È possibile, come già detto, ritrovare la presenza di Gingko Biloba all’interno di moltissimi prodotti ed integratori alimentari a base naturale, ma è anche possibile assumere lo stesso direttamente.

È infatti possibile reperire il Gingko sotto forma di compresse o pastiglie con dosi di principio standardizzata praticamente in tutte le erboristerie.

Effetti collaterali

Quando si tratta di assumere prodotti acquistati regolarmente e quindi autorizzati dal ministero della salute, è necessario tenere in considerazione solo i seguenti punti:

  • Accertarsi di non essere allergici ad uno o più degli elementi contenuti nel prodotto che state andando ad assumere;
  • Non assumere prodotti contenenti Gingko Biloba durante la gravidanza o l’allattamento;
  • Prestare attenzione nel caso in cui stiate assumendo prodotti anticoagulanti, in quanto l’azione combinata con il Gingko Biloba potrebbe risultare in un aumento degli effetti non desiderato e pericoloso.

    In ogni caso, è sempre bene consultare il proprio medico prima dell’assunzione di un qualsiasi prodotto, in modo che possa stabilire la vostra compatibilità o meno con lo stesso.

Hai bisogno di aiuto?

Contattaci. Siamo pronti a rispondere a qualsiasi domanda riguardante i nostri prodotti.

Invia

Noi e i nostri partner abbiamo bisogno del tuo consenso all'uso dei cookie per analizzare e valutare il traffico sul nostro sito, e per poter personalizzare gli annunci. Fai clic su "OK" per dare il tuo consenso.

Rifiutare facoltativi Impostazioni OK